English Deutsch Francais Español Portugues Italiano


Prezzo di bitcoin: Bitcoin varrà 10.000 dollari secondo il rapporto bloomberg

da
2019-12-18 16:09:17

Italiano


Il nostro articolo relativo al prezzo di bitcoin ci porta a fare una spiegazione in cui possiamo dire che bitcoin varrà 10.000 dollari

 In un'economia globalizzata come quella che abbiamo attualmente, è possibile considerare tutte le opinioni che hanno, quindi Bloomberg ha mostrato un rapporto che è stato pubblicato in cui eseguono un'analisi molto interessante sulle criptovalute, e ci presenta un dettaglio molto sorprendente e che è Indicano che bitcoin varrà 10.000 dollari per un tempo molto breve, poiché ciò rende attraente il prezzo di bitcoin.



Quali sono le prospettive di Mike McGlone di realizzare il prezzo di bitcoin?


 Innanzitutto è bene notare che Mike McGlone è un esperto di materie prime di Bloomberg Intelligence, indica che l'oro ha una tendenza al rialzo, che rappresenta un'ampia adozione della crescita degli asset digitali e quindi bitcoin, ben secondo al rapporto più recente che ha pubblicato, indica che il 2020 potrebbe essere la versione d'oro delle criptovalute, perché l'oro è totalmente correlato a bitcoin e questo rende i due più vicini di quanto pensiamo tutti, perché con l'aumento che manifesta questo prezioso metallo, è semplicemente chiaro che all'inizio del 2020 bitcoin varrà 10.000 dollari, dal momento che tutto è previsto, si parla di una possibile recessione in borsa per i prossimi anni e dobbiamo essere pronti a realizzare investimenti alternativi e non rimanere nel passato.

 

L'ottimismo di McGlone sul prezzo di bitcoin.


 Un fattore molto sorprendente di questo esperto è l'ottimismo con cui vede il mercato azionario, perché per bitcoin è oro digitale e che entro il 2020 le criptovalute stanno emergendo come un'adozione che sta vincendo la battaglia in un mercato in cui L'aumento dei prezzi è qualcosa di estremamente rilevante e il cui unico beneficiario è ancora bitcoin, sottolineo anche che in circa 6 mesi questa criptovaluta attraverserà la sua metà, questo rende il numero di monete generate da ciascun blocco come ricompensa per i minatori è visto considerevolmente ridotto della metà, ciò genera uno shock nell'offerta giornaliera di attività, poiché il tasso di inflazione di bitcoin sarà notevolmente ridotto fino a raggiungere la metà.
Ciò significa che a tutti i costi le aspettative non cambieranno e la crescente adozione ci offre semplicemente un'offerta decrescente con dimezzamento, oltre all'influenza di Tether sul mercato rende i fattori altamente positivi per le risorse digitali e quindi Apre la strada alla possibilità che Bitcoin varrà 10.000 dollari.

Nell'articolo pubblicato da Bloombers, l'esperto Mike McGlone ha indicato quanto segue sul prezzo del Bitcoin ed è lasciato alla lettera: "Come l'oro, il Bitcoin sta ricostruendo un mercato orso, mentre la maggior parte dei suoi fratelli (alt-coin) hanno beta in crescita sul lato negativo. Per Bitcoin, vediamo $ 6.500 come un buon supporto e $ 10.000 come resistenza iniziale nel 2020. La forza di rottura dovrebbe essere una questione di tempo, soprattutto se l'oro continua a progredire come previsto. I nostri indicatori suggeriscono che è improbabile una manutenzione inferiore a 6.500 USD, quindi le aspettative rimangono abbastanza positive nel mondo delle risorse digitali, il che significa che a tutti i costi e contro ogni previsione, tutto indica Bitcoin varrà 10.000 dollari.

 In termini generali, è bene essere chiari sul fatto che il prezzo del Bitcoin dipende dal boom presentato dall'oro, quindi è molto probabile che inizieremo un anno con nuovi valori perché il primo è che Bitcoin varrà 10.000 dollari entro il 2020.








Other Recent News