English Deutsch Francais Español Portugues Italiano


Gli Stati Uniti e la Cina hanno firmato un accordo per facilitare la guerra commerciale

da
2020-01-16 19:01:10

Italiano


L'ultimo accordo di guerra commerciale firmato da Stati Uniti e Cina potrebbe porre fine a una lotta di potere globale nell'economia.

Quali sono le opinioni sulla firma dell'accordo di guerra commerciale USA-Cina?

 Gli Stati Uniti e la Cina hanno da tempo dispute commerciali, solo con l'arrivo di Trump alla presidenza del Paese americano e hanno intensificato un po' le cose, le parole dei membri di entrambe le nazioni riguardo all'accordo di guerra commerciale sono state molto chiare, poiché ognuno ha la propria posizione, per Trump si tratta di un patto "trasformante", che parla dell'economia americana, d'altra parte i cinesi hanno un'opinione molto coerente e lo qualificano come un accordo "win-win", che servirebbe a promuovere le relazioni tra le due nazioni.

 Questo accordo di guerra commerciale dovrebbe andare a beneficio di entrambi i paesi, poiché gli Stati Uniti e la Cina sono potenze economiche che dovrebbero lavorare insieme, nonostante le loro differenze. Da parte sua, il gigante asiatico si è impegnato a far aumentare le importazioni americane di 200 miliardi di dollari al di sopra dei livelli previsti per il 2017, compiendo un passo fondamentale nel rafforzamento della proprietà intellettuale, mentre gli Stati Uniti, leggermente più squilibrati, hanno accettato di dimezzare solo le tariffe imposte.

 Va notato che questo accordo di guerra commerciale nasce tra gli Stati Uniti e la Cina dopo lunghe dispute tra le due nazioni, che hanno rallentato notevolmente il flusso degli scambi commerciali in tutto il mondo, perché a causa delle tariffe hanno causato alcune pause nell'economia mondiale, ma questo non è del tutto risolto, in quanto alcuni gruppi imprenditoriali chiedono la continuazione dei colloqui, in quanto le tasse di frontiera sono ancora in vigore.

 In un'opinione molto personale di Jeremie Waterman, dice che dovrebbero godere oggi, ma non aspettare troppo a lungo per tornare al tavolo per la fase due, queste sono le parole del presidente del China Centre presso la Camera di Commercio degli Stati Uniti.

 Trump è stato abbastanza diretto nel fare una serie di commenti che sembrano incoraggianti con questa firma dell'accordo di guerra commerciale, dicendo che "insieme raddrizziamo i torti del passato e garantiamo un futuro di giustizia e sicurezza economica", parole che a nostro avviso dovrebbero essere prese molto seriamente, purché siano date da una prospettiva di parità, Allo stesso modo, ha continuato "ben oltre questo accordo, porterà ad una pace mondiale ancora più forte", potremmo credere che sia un cambiamento, ma solo i Paesi e i gruppi imprenditoriali coinvolti e i governi degli Stati Uniti e della Cina saranno i garanti della realizzazione di questi accordi.

Qual è il contenuto del trattato di guerra commerciale firmato tra Stati Uniti e Cina?

 In questo trattato si possono ottenere diversi punti come ad esempio:

 L'accordo della Cina di agire contro la contraffazione e di rendere più facile per le aziende intentare un'azione legale per il furto di segreti commerciali.

 Gli Stati Uniti manterranno le tariffe fino al 25 per cento del valore dei prodotti cinesi, compresi 360 miliardi di dollari di prodotti cinesi. Questo potrebbe avere implicazioni per la Cina e applicare tariffe alle aziende statunitensi di 100 miliardi di dollari.

 La Cina si è impegnata ad aumentare le importazioni statunitensi in questo modo:
  •  Agricoltura 32 miliardi di dollari.
  • Energia 52 miliardi di dollari.
  • Produzione di 78 miliardi di dollari.
  • Servizi 38 miliardi di dollari.
 Secondo il vice premier cinese Liu He, la firma dell'accordo di guerra commerciale si basa sull'uguaglianza e sul rispetto reciproco, difendendo il modello economico presente nel suo Paese, capace di adattarsi alla realtà nazionale, perché ha chiaramente lasciato una visione che vale la pena di salvare e cioè "questo non significa che la Cina e gli Stati Uniti non possano lavorare insieme", Al contrario, i nostri due Paesi condividono enormi interessi commerciali comuni", perché quello che si aspettano dalla Cina è che entrambe le parti coinvolte rispettino e mantengano seriamente l'accordo, è chiaro che la firma di questo accordo di guerra commerciale implica un progresso nella protezione dei posti di lavoro.

  Le lamentele che le questioni di Washington sulle pratiche cinesi sono ancora irrisolte, perché l'ambizione del presidente Trump non è stata ancora realizzata, perché questo potrebbe rivolgere la sua potenza di fuoco al continente europeo, che potrebbe innescare un possibile Brexit, perché la firma è avvenuta nel bel mezzo di una grande fanfara che in realtà non ha raggiunto alcuni obiettivi, perché la firma di questo accordo è avvenuta nel bel mezzo di un'insolita apparizione di un presidente,



 Qual è la visione più realistica di Trump sull'accordo di guerra commerciale USA-Cina?

 Questo accordo è solo la prima fase del trattato, a cui Trump ha detto che dopo questo accordo saranno affrontate altre questioni, tra cui i sussidi statali latenti dalla Cina, così come il fatto di mantenere le tariffe un dettaglio che genera preoccupazione nei gruppi commerciali e analisti statunitensi, ma non è tutto, dal momento che le accuse da parte degli Stati Uniti alla Cina in relazione alle pratiche commerciali sleali, che rendono le aziende statunitensi non possono operare nel gigante asiatico, questi sono alcuni temi molto specifici che il presidente Trump ha dimostrato.

 Questo accordo di guerra commerciale tra Stati Uniti e Cina che è stato firmato copre una serie di aree, dove sono coinvolti molti produttori come nel caso di Mitchell Erickson, un produttore di grano del Montana che dice che questo rappresenta un sollievo significativo, perché sono promesse incoraggianti. D'altra parte, il professor Charle Kane è stato enfatico nel dire che gli Stati Uniti vedono la Cina come un capro espiatorio politico.

 In un modo o nell'altro, il recente accordo di guerra commerciale tra gli Stati Uniti e la Cina può semplicemente rappresentare una sorta di pace mentale per i gruppi imprenditoriali e le loro tasche.








Other Recent News